Stato aiuti e non ostacoli baristi e ristoratori

Roma, 23 Maggio 2020 

Sen. Domenico Scilipoti Isgrò. “Stato aiuti e non ostacoli baristi e ristoratori”

” 1000 agenti a Roma per controllare la movida fuori da bar e ristoranti. In Puglia il Governatore Emiliano minaccia di chiudere i locali  se si fermano fuori persone  in assembramento. Siamo alla follia. Lo Stato perseguita categorie già danneggiate come baristi e ristoratori  dando responsabilità oggettiva a queste categorie di eventi ( assembramenti) che avvengono fuori dei locali. Baristi e ristoratori non possono fare  da guardie della clientela per quanto accade al di fuori nella strada e non nei loro locali. Aggiungo che militarizzare la Capitale e le altre città per la movida è mortificante per le stesse Forze dell’ Ordine che dovrebbero essere impegnate per ben altri scopi: la ricerca dei veri delinquenti”: lo dice in una nota il Senatore di Forza Italia e Presidente di Unione Cristiana Domenico Scilipoti Isgrò

Add a Comment

You must be logged in to post a comment