Salvini come Masaniello e la limonata

ROMA, 30 AGOSTO 2019

Sen. Domenico Scilipoti Isgrò (FI): “Salvini come Masaniello e la limonata”

“La crisi di governo ha dato torto a Matteo Salvini il quale ben farebbe a leggere la storia del rivoltoso napoletano Masaniello che diede vita ad un’ insurrezione per motivi fiscali (corsi e ricorsi), venne acclamato dalla piazza e al massimo momento di gloria, fu invitato a Palazzo dove, secondo leggenda, gustò una galeotta limonata ( il potere?). Dopo la limonata, Masaniello ebbe dieci giorni di follia, al termine della quale era ossessionato da complotti , e alla fine, venne ucciso abbandonato da tutti. In verità, fu riabilitato, qualche tempo dopo, dai napoletani. Morale: Salvini non ha gestito una situazione favorevole, riuscendo nell’ impresa di rivitalizzare due debolezze come 5 Stelle e Pd. Matteo Salvini non ha dimostrato lungimiranza , strategia e cultura politica. Forza Italia, pertanto, segua la sua storia e la tradizionale visione moderata e liberale. Provi, verso Salvini, con la evangelica correzione fraterna, ma, Scrittura alla mano, la correzione ha un limite . Esiste una fascia di elettori, di ispirazione cristiana, che non vanno a votare, perchè non si identificano in nessuna delle attuali offerte politiche. E’ necessario procedere ad una sintesi che respinga gli estremismi e il modo non rispettoso dei diritti umani con il quale Salvini ha gestito i migranti e dall’ altra il probabile atteggiamento anti cristiano del nascente governo. In ogni caso, ogni opposizione in Parlamento sia ferma, ma sempre costruttiva .”: lo dice in una nota il Senatore di Forza Italia e Presidente di Unione Cristiana Domenico Scilipoti Isgrò

Comments are closed.