Salute, diritto garantito e negato

ROMA, 23 GENNAIO 2020 Sen. Domenico Scilipoti Isgrò(FI): “Salute, diritto garantito e negato”.

“Una recente ricerca di Outlook Salute Italia ha rivelato che nel nostro Paese ormai un italiano su quattro rinuncia alle visite e cure mediche per motivi economici. E’ un dato molto preoccupante, perchè la salute è un diritto costituzionalmente protetto eppure di fatto è negato a tanti italiani. Trovo assurdo e sconcertante che per motivi di censo molti connazionali debbano rinunciare a visite specialistiche e cure. Il problema nasce naturalmente dalle ristrettezze economiche per un verso e per altro dalla sanità pubblica che in alcune regioni, specie al sud, lascia molto a desiderare, anche se il livelllo del nostro Servizio Sanitario Nazionale è complessivamente buono. Governo e politica al posto di litigare e discutere su questioni futili che poco interessano alla gente ,pensino a risolvere queste emergenze. Trovo assurdo, da politico e medico, che la tutela della salute in molti casi diventi un fatto per soli ricchi ed abbienti.”: lo dice in una nota il Senatore di Forza Italia e Presidente di Unione Cristiana Domenico Scilipoti Isgrò

Comments are closed.