Crisi, da lascia – raddoppia. Salvini come Raskol’nikov

ROMA, 31 AGOSTO 2019 Sen. Domenico Scilipoti Isgrò (FI): “Crisi, da lascia – raddoppia. Salvini come Raskol’nikov“.

“Di Maio, come a Lascia o- raddoppia, ha raddoppiato i punti del programma che da dieci sono venti. Zingaretti nicchia, ma grazie al gran ciambellano Conte, le cose andranno a posto e nascerà il governo Divani e Divani. Certo, se Zingaretti avesse dignità politica dovrebbe dire niet. Ma chi ha causato questo? L’ irragionevole manovra di Salvini che, in un sol colpo ha ridato il Paese alla sinistra. Il leader della Lega ricorda Raskol’ nikov, protagonista di Delitto e Castigo di Dostoevkij. Per inciso, in russo raskol significa ” scisma”, nomen omen. Il protagonista del romanzo uccide una vecchia ( il governo e forse il centro destra) e cerca in tutti i modi di confessare il delitto. Alla fine, sarà castigato. Oggi Salvini invoca la piazza e denuncia complotti, ma chi ha complottato, contro sè stesso, è lui. Sono sensate le parole del Presidente Berlusconi. Sarebbe bene tornare alla urne , in via gradata e per senso di responsabilità, ove il governo Divani Divani non si faccia ( improbabile), perchè non tentare con un esecutivo di responsabilità per la finanziaria e poi votare?”: lo dice in una nota il Senatore di Forza Italia e Presidente di Unione Cristiana Sen. Scilipoti Isgrò Domenico

Comments are closed.