Conte come Camilleri: ladro di merendine

ROMA, 22 SETTEMBRE 2019

Sen. Domenico Scilipoti Isgrò (FI): “Conte come Camilleri: ladro di merendine”

“In una intervista alla festa di FdI il premier Conte si è detto disposto ad accogliere la proposta del ministro Fioravanti di tassare i voli e le meredine. Prendere una grossa topica sui voli perchè così facendo danneggia i ceti medi e chi usa i low cost, di riflesso il turismo, con grave pregiudizio per l’ Italia che ha nel turismo un’ eccellenza e fonte di reddito. In quanto alle meredine, siamo al ridicolo: vero è che occorre educare al mangiar sano, ma stiamo arrivando all’ integralismo salutista, al limite dei talebani. Indirettamente anche qui si colpisce l’ industria dolciaria italiana. Nella stessa intervista, Conte ha dichiarato che intende chiedere un patto sull’ ambiente con tutto il mondo industriale e produttivo. Siamo al limite della mania di grandezza. Conte, in modo più simpatico , ci sembra il commissario Montalbano nel film Ladro di merendine”: lo dice il Senatore di Forza Italia e Presidente di Unione Cristiana Domenico Scilipoti Isgrò

Comments are closed.